1° incontro del ciclo “Autorizzati a pensare… il mondo in cui viviamo” – 13 novembre 2019

Comunità Pastorale del Santo Crocifisso – Tradate

Con il patrocinio del Comune di Tradate

Primo incontro del ciclo

“Autorizzati a pensare… il mondo in cui viviamo

“Pensare con Twitter.

Conoscere oggi nell’era dei social.”

mercoledì 13 novembre 2019 – ore 21,00 –

presso Villa Truffini in Tradate

Relatori

Simone TOSONI. Professore Associato in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

David PUENTE. Esperto di comunicazione online e cacciatore di “fake news”.

vedi volantino 1° incontro

 

Ciclo di Incontri per il dialogo nella città – Programma 2019-2020

La Comunità Pastorale di Tradate e l’intero Decanato,

con l’intento di rinnovare e mantenere il dialogo con la Società civile, anche per l’anno sociale 2019-2020 organizzano un nuovo ciclo di incontri che sarà intitolato

“Autorizzati a pensare … il mondo in cui viviamo”

In questo tempo nel quale i cambiamenti si susseguono vorticosamente, l’esigenza di fermarsi a riflettere è una necessità: pensare è anche la prima forma di garanzia per mantenere la libertà. In ogni incontro vi saranno due relatori: un esperto della materia ed un testimone della società civile.

 Programma

volantino ciclo 2019-20-A4

 

Serata su “Sinodo panamazzonico” – luned’ 4 novembre 2019

I MISSIONARI COMBONIANI

organizzano

lunedi 04 novembre alle ore 20,30

presso la loro Casa a Venegono Superiore

un incontro dal titolo

SINODO PANAMAZZONICO: E ADESSO?

Relatore sarà padre Dario Bossi, provinciale dei Comboniani in Brasile e padre sinodale.

Si tratta di una buona opportunità per riflettere insieme su questo importante evento ecclesiale e per concludere insieme il mese missionario straordinario.

SINODO panamazzonico

Serata 4 novembre

 

Serata “I giovani e la fede” – 3 maggio 2019

La Scuola Media “Paolo VI – Istituto Pavoni”, nell’ambito del progetto di un’educazione integrale dei ragazzi, che non dimentichi l’aspetto della crescita spirituale della persona, organizza un incontro sul tema


I GIOVANI E LA FEDE
RICERCHE, RIFLESSIONI E TESTIMONIANZE
TRA GLI 11 E I 30 ANNI

VENERDI’ 3 MAGGIO – ORE 20:30
PRESSO L’AUDITORIUM DELL’ISTITUTO – Via Sopranzi, 26 – Tradate

Interverranno:

– p. Marcello Cicognara, direttore dell’Istituto

– Elisa Uslenghi, educatrice

– Alberto Galimberti, educatore e giornalista, che presenterà il suo libro “E’ una Chiesa per Giovani?

– Alessia Ferri, diciottenne impegnata nella Consulta Giovanile Pavoniana

Vedi locandina della serata

Serata “Europa, quale futuro” – 3 aprile 2019 –

Il Circolo ACLI di Tradate, in collaborazione con il Movimento Federalista Europeo e il Decanato di Tradate organizza una serata in vista delle prossime elezioni europee, per accostarsi al voto con consapevolezza, per approfondire la posta in gioco.

EUROPA, QUALE FUTURO

Dal sogno delle origini ai nostri giorni

mercoledì 3 aprile 2019 – ore 21

Villa Truffini – Corso Bernacchi, 2 – TRADATE

Relatori dell’incontro:
Matilde CERON – M.F.E. Movimento Federalista Europeo
Dario TERRENI – M.F.E. Movimento Federalista Europeo
Coordina Cesare MARTINELLI – Presidente ACLI Tradate

Vedi Manifesto Evento

 

 

 

 

Incontro: “Europa dov’è finito il tuo sogno?” – 4 marzo 2019

Azione Cattolica del Decanato di Tradate, Libera Associazione Anziani Venegonesi, Associazione Genitori Venegono,

Invitano all’incontro


EUROPA

DOV’È FINITO IL SOGNO?


lunedì 4 marzo 2019 – ORE 20.45
VENEGONO INFERIORE
Villa Molina, via Molina 2


Dialogo e confronto con il giornalista
GIANNI BORSA
Corrispondente da Bruxelles per l’Agenzia di informazione SIR
Autore del libro
EUROPA – PAROLE PER CAPIRE ASCOLTARE CAPIRSI (Ed. IN DIALOGO)


Ampia possibilità di parcheggio nell’area mercato, via Ciro Menotti (di fronte a Villa Molina)

Vedi locandina dell’incontro

Nuovo restauro al museo della Collegiata

Domenica 24 febbraio 2019 (ore 16.00) sarà presentato il restauro del dipinto Sacra Famiglia con Santa Caterina da Siena, condotto da Isabella Pirola sotto la direzione di Ilaria Bruno della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano.

Alla presenza di san Giuseppe, in piedi davanti al muro aperto verso un cielo rosato, la Vergine, seduta su un trono dall’aspetto semplice, regge il Bambino che benedice santa Caterina da Siena, con in mano il giglio e un piccolo cuore. Proprio dal cuore è nato il restauro di quest’opera magnifica, quale dono di Roberto alla moglie Vittoria, entrambi amanti dell’arte e legati da affetto al Museo della Collegiata.

L’intervento ha recuperato e reso pienamente leggibile l’interessante tavoletta, nuovamente esposta nella Sala “Adele e Franco Mazzucchelli” del Museo: dopo il consolidamento, l’opera è stata sottoposta a pulitura, consentendo di riportare alla luce vivaci valori cromatici. Questa operazione, insieme all’integrazione delle lacune, ha permesso di apprezzare alcuni particolari prima poco visibili, come la corona di spine sul capo di santa Caterina e il cuore nella sua mano. Si narra infatti che, mentre Caterina pregava “In me crea, o Dio, un cuore puro”, le apparve Cristo che le prese il cuore. Quindi Gesù ritornò portandone uno vermiglio che le infilò nel petto dicendo: “Ora ti do il mio cuore con il quale sempre vivrai”.